Silvia Caimi

La figura umana: elegante, potente, romantica, esaltante, intensa, reale, bella, orgogliosa e sobria, ci arriva direttamente al cuore ed alla mente, ci lascia ammirati, rilassati e contenti della nostra natura.

La ricerca artistica di Silvia Caimi, fortemente influenzata dagli studi classici, si rifà al pensiero filosofico di Plotino il quale aveva un'innata sfiducia nella materialità (caratteristica comune al Platonismo) in lui erano presenti gli insegnamenti dei gimnosofisti indiani e dei magi persiani, considerati all'epoca una delle principali fonti della conoscenza. Plotino riteneva che i fenomeni e le forme (eidos) fossero una pallida immagine o imitazione (mimesis) di qualcosa «di più alto e comprensibile» che era «la parte più vera dell'autentico Essere». Silvia ci propone di scoprire il nostro vero essere specchiandoci nella bellezza dei corpi delle sue figure, corpi bellissimi in evoluzione, dove il gesto atletico rappresenta un passaggio temporale ed una evoluzione morale.

Fabio Morandi



Biografia



Silvia Caimi

 

Silvia Caimi, nata a Mantova, ha compiuto studi a indirizzo umanistico. Laureata in lettere, approfondisce gli studi di arte bizantina, medievale e moderna. Si dedica per passione alla pittura coltivando il talento naturale, che presto evolve in una ricerca artistica rigorosa e metodica, particolarmente rivolta alla figura umana femminile e maschile. Ha partecipato a numerose esposizioni nazionali e internazionali, ottenendo importanti riconoscimenti, tra i quali nel 2014 la medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Dopo Londra e Spoleto International Art Fair, il suo lavoro è stato selezionato da critici importanti per esposizioni che rappresentano il dipingere italiano all’estero. Ha partecipato nel 2014 alle rassegne “Imagine” e “Rotta a Nordest”, curate da Giammarco Puntelli. Selezionata per la Biennale di New York 2015 e la Biennale di Dubai 2016, è stata invitata a partecipare ad un’importante antologica del Maestro Aligi Sassu. Ha partecipato a EXPO IN CITTA‘ in EXPO 2015, le sue opere sono state esposte alla Casa del Mantegna a Mantova, a Miami e sono ora in permanenza presso una Galleria a New York. Nel 2016 ha esposto a Gravedona sul Lago di Como nel progetto “Il Labirinto dell'ipnotista” curato da Giammarco Puntelli e nella Biennale di Montichiari. Nel 2016 ha partecipato al progetto “L'eternità nell'arte” esponendo durante il Giubileo nella Chiesa dei Quattro Santi Coronati di Roma. Selezionata per la Triennale di Roma, nel 2017 ha esposto al Complesso del Vittoriano. In gennaio e marzo 2017 ha esposto a Palazzo Ferrajoli in Piazza Colonna a Roma durante un prestigioso evento organizzato in occasione dell'insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca e durante la ricorrenza dei Patti di Roma.

 



Esposizioni



2017 – Palazzo Ferrajoli, Rome – Artist selected for Presidential Inauguration day Event and recurrence of the Rome covenants

2017 - Triennial Exhibition of Visual Arts in Rome, 2017 "Vittoriano” - Artist selected

2016 - Rome, Basilica Quattro Santi Coronati, "Eternity in art", project curated by Giammarco Puntelli

2016 - Solo show, Mantua, Gonzaga's Palace in Volta Mantovana

2016 - Solo show, Mantua, Gonzaga's hunting Palace in Bosco della Fontana

2016 - Montichiari Biennal Solo exhibition, Brescia - Italy

2016 - Gravedona Como lake Gallio Palace "The maze of the hypnotist" project curated by Giammarco Puntelli

2016 - Dubai Art Biennal 2nd Edition

2016 - Ward-Nasse Gallery, permanent exhibition, New York, NY USA

2016 - Mantegna's House, “Italians”, Mantova Italy, curated by Giammarco Puntelli

2015 - NINA Torres Fine Art and Paul Cabezas Gallery New York - “Miami River Art Fair 2015”, Miami, FL USA

2015 - New York Contemporary Art Biennial 3rd Edition, Manhattan NY USA

2015 - “Contemporary artists in dialogue with Aligi Sassu”, Monza – Italy – artist selected

2015 - “Art and time”, MILAN EXPO Sforza SPACE EXPO GATE, project curated by Giammarco Puntelli

2015 - “Solo Show” curated by Giammarco Puntelli - Pizzo Calabro, Italy

2015 - Satura Art Gallery, Biennale of Genova, artist finalist and awarded - Genova - Italy

2015 - "L’Arte e il Tempo", official event of EXPO IN CITTÀ in EXPO 2015, Duomo Square, Milano

2014 - NY Art Biennal "Open umbrella when rain, overturn it, collect the drops and use it to clean your brain" solo show, Mantova, Italy

2014 - “Rotta Nord Est”, art project curated by Giammarco Puntelli - Museum of Modern Art Ugo Carà, Muggia (Trieste) Italy - Pescheria Nuova, Rovigo Italy

2014 - “Imagine", art project curated by Giammarco Puntelli - Biblioteca Umanistica dell'Incoronata, Milano, Italy- Archivio Pria, Biella, Italy - Palazzo Bernabei Assisi, Italy - Simboli Art Gallery, Firenze, Italy

2014 - Biennial of creativity – curated by Paolo Levi, with Vittorio Sgarbi, Verona, Italy

2013 - Artinvest Srl Gallery Torino, “Spoleto International Art Fair 2013”, Spoleto Italy

2012 - Opera Arcade Gallery London - “International Exhibition of Contemporary Art III EGOS” London – Regno Unito

 



OPERE



jump31 2015
(60x120 cm)
jump32 2015
(60x120cm)
jump50 2016
(70x70)
jump42 2016
(70x70 cm)
jump54 2016
(80x80 cm)
jump43 2016
(70x70 cm)
jump55 2016
(80x80 cm)
jump60 2017
(100x100 cm)
in collaborazione con morandi tappeti