ARTETOTALEMORANDITAPPETI

ARTE TOTALE MORANDI TAPPETI
AUGURA BUON NATALE e BUONE FESTE


Eleganza

come metafora del cambiamento


Pierfrancesco Retelli, Giuseppe Tirelli, Usama Alnassar
Da Sabato 18 Giugno fino al 20 Luglio nella galleria ARTETOTALE a Pietrasanta in via Barsanti 34
Orari: da Lunedì a Venerdì 16:30 - 19:30
Sabato e Domenica 10:00 - 13:00 16:30 - 20.00

Vernice Sabato 18 Giugno ore 18.30


Presso la galleria Artetotale di Pietrasanta,
L’eleganza è estetica del vivere quotidiano, modus vivendi e pensiero, è legata al periodo storico che la esprime ma è anche espressione di autonomia e concretezza del vivere, quindi mai uguale a se stessa e sempre in evoluzione. Mai come oggi viviamo il cambiamento, lo osserviamo nelle persone, nei grandi sistemi e nelle piccole cose di tutti i giorni, a volte lo subiamo e a volte ne siamo coprotagonisti. Se compito dell’artista è quello di prevedere il futuro che ci attende, questo prima di essere definito nei particolari deve essere immaginato. L’artista, istintivamente avanti, deve preconfigurare la nostra dimensione emozionale nel futuro. La sua opera deve indurci alla coscienza della dimensione umana nel tempo attraverso un processo di graduale messa a fuoco del cambiamento. Le opere proposte, prepotentemente contemporanee, in virtù della loro forma, sono sintesi delle contraddizioni del nostro tempo ma anche elegante tesi estetica capace di dar forma al sentimento del cambiamento.

Elegance is the aesthetics of daily living, modus vivendi and thought, it is linked to the historical period which expresses it but is also the expression of autonomy and concrete form of living, so never the same and always evolving. Never as now have we lived change; we observe it in people, in big systems and in little everyday things; sometimes we suffer it and sometimes we are its coprotagonists. If the artist’s task is to foresee the future that awaits us, this must first be defined in detail and must be imagined. The artist, instinctively ahead, must preconfigure our emotional dimension in the future. His work must lead us to the awareness of the human dimension in time through a process of gradually focusing on change. The works proposed, overwhelmingly contemporary in virtue of their form, are the synthesis of the contradictions of our time but also an elegant aesthetic thesis able to give shape to the feeling of change.

in collaborazione con morandi tappeti